Quando Lazzaro non si svegliò

(4 recensioni dei clienti)

12,00

Titolo: Quando Lazzaro non si svegliò

Autore: Vincenzo Mazza

Pagine: 156

Formato: 12×17

Collana: Storie di vita

Cover Graphics: Francesca Benini

1^ Edizione: giugno 2021

Isbn: 979-12-5973-099-2

Descrizione

Quando Lazzaro non si svegliò
di
Vincenzo Mazza

Questo libro descrive in modo accattivante il tragitto che
percorre il giovane Lazzaro, in compagnia dell’ipnotista
Margot, per cercare di ritrovare se stesso. Un viaggio tramite
il sogno indotto alla ricerca della propria verità, non un
viaggio piacevole da compiere, ma l’unico possibile per
cercare di liberarsi del male che prova dentro.
Alla fine del percorso troverà davanti a sé una tragica
verità: dietro a quell’uomo nero che spuntava dal ripostiglio,
a quegli omini grigi che lo tenevano fermo sul lettino e alle
strane ombre nel buio, spuntano dalla parte più recondita
della memoria, devastanti abusi sessuali.

“Non è il buio a farci paura
né le forme e le ombre che ci vivono dentro
ma ciò che potrebbe nascondersi dentro di noi.”

4 recensioni per Quando Lazzaro non si svegliò

  1. Luisella

    Una lettura che non deve mancare nel bagagliaio di tutti i lettori. Bellissima copertina !
    Super consigliato

  2. Giuseppe

    Un piccolo gioiello, un libro molto coinvolgente, scritto con grande passione e grande coraggio visto l’argomento trattato.
    Il racconto descrive il viaggio interiore del protagonista con l’aiuto di una ipnotista alla ricerca delle ragioni del suo malessere, verrà a galla una verità molto dura, ma che lo aiuterà a riappropriarsi della sua vita. Cosigliatissimo.

  3. Eka

    Il mio voto è 10! In questo libro c’è l’essenza pura dello scrittore, la sua anima fragile e nello stesso tempo forte. Il linguaggio ti incanta e ti trasporta all’interno del libro senza che te ne accorga. Il tema trattato, seppur argomento tabù per molti, viene descritto in modo così delicato ma deciso e di protesta, verso una società che ancora chiude gli occhi davanti a certi orrori. Bravo Vincenzo e grazie per questa tua opera.

  4. Melania

    Quando Lazzaro non si svegliò
    Letto in meno di due ore
    Se un libro mi emoziona e mi prende dalle prime pagine, devo assolutamente finire la lettura in breve tempo
    Questo libro mi ha trasportato insieme all’autore,ero li con il protagonista e la voglia di proteggerlo
    Ben scritto,scorrevole, si legge di un fiato
    Tema non facile, ma che l’autore ha saputo rendere leggibile a tutti

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.