Libertà d’essere

(3 recensioni dei clienti)

13,00

Daniela Devona
Libertà d’essere
PAV Edizioni
Copyright 2022
Collana: Storie di vita
1^ Edizione: luglio 2022
ISBN: 979-12-5973-383-2
Foto: Nulla deve farci paura –
Rossana Lorenzano
Cover graphics: Claus Tamburini
Info:
pavedizioni1@gmail.com
pavedizioni.files@gmail.com
www.pavedizioni.it

Descrizione

Libertà d’essere

di

Daniela Devona

Il testo si snoda in una critica sottile e molto intelligente, rivolta
alla società moderna, prevalentemente materialista e superficiale
che nuoce profondamente e in numerosi modi alle persone;
dai pregiudizi che possono toccare con violenza le nuove
generazioni e farle cadere nei disturbi alimentari, vivendo con
il problema del non piacere agli altri e non considerando più se
stessi, al bullismo, fenomeno scolastico molto grave e diffuso,
fino all’omofobia, al razzismo e a tutte le gravi atrocità che ne
derivano. Ogni parte è raccontata e resa chiara grazie alle
parole dei protagonisti, ragazzi reali che vivono ogni giorno i
drammi di questa società, sempre più priva di valori. Il lettore,
per la scrittrice, diventa un pensatore, colui che potrà riflettere
su queste tematiche e farne tesoro, per creare, da subito, un
futuro migliore, passo dopo passo, lontano dalle violenze e da
ogni discriminazione sociale.
Un libro, come una rivoluzione, una rivolta che possa partire
dalle generazioni più giovani per aiutare tutti.
L’appello finale all’essere sempre se stessi suona come un
mantra, sonoro e chiaro, con il sapore della speranza.

3 recensioni per Libertà d’essere

  1. MC

    Gia come scritto nella trama del libro, questo vuole essere una sottile critica alla società odierna. Un libro che consiglierei veramente a tutti in quanto farebbe capire, innanzitutto, ai giovani come una parola detta per scherno possa compromettere la vita di un ragazzo e sopratutto, farebbe capire ai più grandi, come faccia male a un figlio non essere accettato dai propri genitori. Voglio fare i complimenti all’autrice in quanto nonostante la sua giovane età sia riuscita a creare un saggio capace di fare breccia anche nei cuori più duri dei lettori anzi come piace dire all’autrice pensatori

  2. MC

    Già come scritto nella trama del libro, questo, vuole essere una sottile critica alla società odierna. Un libro che consiglierei veramente a tutti in quanto farebbe capire, innanzitutto, ai giovani come una parola detta per scherno possa compromettere la vita di un ragazzo e sopratutto, farebbe capire ai più grandi, come faccia male a un figlio non essere accettato dai propri genitori. Voglio fare i complimenti all’autrice in quanto nonostante la sua giovane età sia riuscita a creare un saggio capace di fare breccia anche nei cuori più duri dei lettori anzi come piace dire all’autrice pensatori

  3. Stefania

    Libro che riesce a strappare l’anima dal cuore.
    Una denuncia alla società moderna fatta da una ragazza nemmeno maggiorenne .Pagine piene di rabbia ma allo stesso tempo pronte a cambiare qualcosa .
    Complimenti all’autrice, libro che consiglio nelle scuole medie e superiori !!!!!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *