Sul ciglio della porta

(2 recensioni dei clienti)

15,00

PAV Edizioni
Copyright 2021
Collana: Romanzo Noir
1ª Edizione: Gennaio 2021
ISBN: 979-1259-730-077
Cover Graphics: Francesca Benini

Descrizione

Sul ciglio della porta

di

Rubino Alfieri

 

 

 

Pescara. Il Tenente Paolo Rieni e sua sorella Sara si sono da poco trasferiti nella cittadina abruzzese. Appena giunto al comando, Paolo intraprende un nuovo incarico che lo condurrà in un’ ardua e lunga indagine su un clan della malavita locale, i Calendola, che da tempo proiettano un’ ombra nefasta sulle strade cittadine.
Sara, che da anni segue il fratello in giro per l’Italia senza mai mettere delle vere radici, non sa che, a causa di questa indagine, la sua vita prenderà una piega totalmente inaspettata e dai tratti
misteriosi e rocamboleschi.

Sulla sua strada, la giovane, incrocerà il Brigadiere Marco Bisi, un uomo di poche parole e innamorato del suo lavoro… E niente sarà più come prima.
Il mare di Pescara, che fa da sfondo alle vicende, è custode di segreti inconfessabili e spettatore di un amore sofferto, tra colpi di scena e indagini serrate.

Un poliziesco coinvolgente, in cui scelte difficili e complesse sono pronte a sconvolgere e cambiare per sempre la vita dei protagonisti.

 

2 recensioni per Sul ciglio della porta

  1. Giulio Antonio Caso

    È UN LIBRO MOLTO BELLO E MOLTO INTERESSANTE, LO CONSIGLIO A TUTTI PERCHÈ CI SONO SCENE FANTASTICE, STORIE D’AMORE E ANCHE SCENE GIALLE. È AVVINCENTE E L’HO ADORATO ALLA FOLLIA ANCHÈ PERCHÈ È UN RACCONTO CHE TI PRENDE E RIESCI AD INPERSONIFICARTI.

  2. luana

    La trama di questo noir, made in Pescara è semplice, ma ben costruita. Non manca una linearità che lascia intendere dove andrà a condurre la storia, tuttavia il ritmo narrativo è buono e non ci si annoia. Ogni capitolo è breve ma ben descritto ci proietta spediti negli eventi e fa aumentare la voglia di conoscere cosa accadrà in seguito. Le indagini dei carabinieri non sono il filo conduttore, ma più lo sfondo di una storia d’amore come tante, ma che grazie alle  romantiche analogie dell’autrice, prendono il lettore più appassionato e lo spingono a calarsi alla storia. Mi sono piaciuti molto i personaggi e sono molto curiosa di leggere il secondo romanzo.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *