Misticanza- Racconti

(3 recensioni dei clienti)

13,00

Categoria:

Descrizione

Misticanza

Racconti

di

Anna Pasquini

Misticanza è una raccolta di brevi racconti, ognuno ha la propria
identità e il proprio messaggio. Storie che vi faranno
sorridere e riflettere… piccole pietre preziose. Un misto di emozioni
che entreranno violente nel vostro cuore.  Un dono che l’autrice regala
ai suoi lettori più accaniti e anche a chi non ama leggere storie lunghe.

3 recensioni per Misticanza- Racconti

  1. François

    Da amante del genere (sono un avido lettore di Maupassant e le sue meravigliose novelle) ho atteso un po’ prima di leggere questa raccolta. Avevo infatti paura di rimanerne deluso, troppo ancorato ai capolavori dello scrittore francese.

    Me ne sono pentito (non di leggerla eh!) di aver atteso così tanto.

    Infatti l’ho divorata in poche ore, sorseggiando ogni racconto come se fosse un buon bicchiere di vino.

    La raccolta abbraccia vari generi (storico, giallo, sentimentale, distopico…) ma esiste un denominatore comune in questo mosaico di racconti: l’essere umano, perso nei suoi sogni, nei suoi pregi e difetti. Un essere umano debole, con tutti i suoi limiti e la sua umanità (nel bene e nel male).

    Ogni storia possiede caratteristiche particolari e non potrà lasciarvi indifferente, lasciandovi a volte, un retrogusto amaro o un sorriso.

    Una piccola nota a margine: ho conosciuto l’autrice in un concorso letterario e ne ho apprezzato l’umiltà, la gentilezza e la simpatia dimostrate. Qualità rare in questo ambiente, non posso che augurarle il meglio!

  2. MATTEO NEPI (proprietario verificato)

    L’autrice apre una finestra nella vita quotidiana di svariati personaggi. Il lettore si affaccia, osserva e con loro danza, si emoziona e sogna, anche nei piccoli drammi. Il vero, ciò che accade, è descritto con poesia e semplicità. Una tavolozza di sentimenti che fa del lettore il vero protagonista regalandogli il piacere della lettura come deve essere: intensa e scorrevole.

  3. Fabrizio Olivero (proprietario verificato)

    Sono un po’ triste da un lato, perché ho finito di leggere “Misticanza”. Triste perché è finito, ma orgoglioso per ciò che mi ha lasciato. Una miriade di tanti piccoli racconti ha composto la “galassia” che dà vita al libro. Molti i generi trattati, dallo storico al genere rosa passando per il giallo e non solo. Il meccanismo è diabolico: inizi a leggere il racconto, ti affezioni alla storia e ai personaggi e poi finisce. Sta a noi trarre la morale da ciò che l’Autrice vuole comunicarci. Un’Autrice con la A maiuscola che con la sua dote ci trascina dentro i racconti con un bellissimo e originale savoir faire. Misticanza è un libro da comodino che voglio paragonare in maniera un po’ bizzarra ad un barattolo di zuccherini sotto spirito. Un racconto, infatti come uno zuccherino: uno dopo l’altro!!!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *