Sospesi – Siamo soli ma tutti insieme

(14 recensioni dei clienti)

10,00

Copyright 2020
Collana: Storie di Vita
1ª Edizione: Dicembre 2020
ISBN: 979-1280-126-924
Photo Credits: Mattia Quattrini
Cover Graphics: Francesca Benini

Descrizione

Sospesi

di

Mattia Quattrini

Quando a Capodanno abbiamo inaugurato e festeggiato l’arrivo
del nuovo anno ci siamo tutti gasati oltremodo, sarà stato quel
numero strano, quel doppio 20 messo lì così, abbiamo sperato
che fosse davvero l’anno delle grandi imprese e invece, eccoci
qui, nel bel mezzo della crisi economica, sanitaria e sociale più
grande degli ultimi 100 anni.

Abbiamo conosciuto un nemico nuovo e inaspettato, ci hanno rinchiuso dentro casa e abbiamo imparato a convivere con noi stessi e con le nostre paure.

Siamo a Castelferretti, un modesto paesino di seimila anime nel bel
mezzo dell’Italia, qui vive Mattia, un ragazzo di 30 anni che ha
pensato di raccogliere nero su bianco le sue ansie, i suoi pensieri
e i suoi problemi in un diario, sfogandoci sopra tutti i giorni
tutto quello che gli passava per la testa durante una quarantena
che, a tratti, è sembrata infinita e senza via di uscita.

14 recensioni per Sospesi – Siamo soli ma tutti insieme

  1. Elisa (proprietario verificato)

    Mi é piaciuto molto perché non é il solito libro dato che racconta di una situazione attuale che tutti noi stiamo vivendo, consigliato!

  2. Anna

    Coinvolgente, simpatico, unico. Ti tiene incollata dalla prima all’ultima pagina in un vortice di emozioni. Quando uscirà il secondo?

  3. Riccardo (proprietario verificato)

    Molto bello, diverso dal solito. Scorre bene e non è pesante ma di facile lettura. Aspettiamo il secondo. Consigliassimo.

  4. Emanuele (proprietario verificato)

    Bello, scorre bene e per essere il suo primo libro si potrebbe dire: Un’opera d’arte.
    Consiglio vivamente di leggerlo. Rimarrete un po’..Sospesi.

  5. Susanna (proprietario verificato)

    Il libro più azzeccato per avere compagnia in 3 ore di volo. In poche pagine Mattia, mi ha trasmesso una positività che mi ha fatto iniziare benissimo il mio viaggio. Rappresentazione reale, veritiera e sincera di quella che è stata la quarantena per tutti noi. 7 stelle non si possono dare?

  6. Susanna (proprietario verificato)

    Libro azzeccato per avere compagnia in un volo di 3 ore. In poche pagine, Mattia mi ha messo molta positività, abbastanza da iniziare il mio primo viaggio del 2021 con tanta felicità e entusiasmo. Rappresentazione super realistica e veritiera di quella che è stata per tutti la quarantena. 7 stelle non si possono dare?

  7. Nicola (proprietario verificato)

    Bel libro, lettura scorrevole ed emozionante. Penso che racchiuda emozioni e pensieri di questo periodo che stiamo vivendo, comuni a molte persone. Consigliatissimo!

  8. Martina (proprietario verificato)

    Libro molto carino e coinvolgente. Non è il solito libro, ansi sembra un diario che descrive le giornate di tutti noi in questo brutto periodo.
    Vi consiglio di leggerlo, vi piacerà parecchio.

  9. Erica (proprietario verificato)

    Una scrittura davvero molto piacevole e scorrevole. L’autore ha lasciato scorrere la penna sul foglio, o meglio, le dita sulla tastiera, e ha dato voce ai pensieri, ai ricordi, ai timori, alle sensazioni e alla speranza. In molti si rivedranno in queste parole.

  10. Fabiola (proprietario verificato)

    Un libro molto bello, scorrevole e coinvolgente.
    Fa riflettere tanto e soprattutto fa ripensare a quel periodo, provando però e diverse nuove sensazioni a distanza di tempo.
    Lo consiglio.

  11. Fabiola (proprietario verificato)

    É un libro molto bello, scorrevole e piacevole nella lettura.
    Inoltre fa riflettere tanto e soprattutto fa ripensare a quel periodo che nel bene o nel male ci ha lasciato tanto.
    Lo consiglio.

  12. Giulia (proprietario verificato)

    Veloce, scorrevole e piacevole… Consigliato a tutti.. Anche a chi come me non è un grande lettore!

  13. Benedetta

    Non il solito libro. È semplice e curioso, come l’autore. Consigliatissimo per spendere al meglio un po’ di tempo libero lontano da uno schermo, magari in riva al mare! Aspettiamo il secondo.

  14. Martina Brunetti

    È sempre molto difficile giudicare o recensire un diario, proprio perché, per definizione, è un flusso di coscienza, intimo e personale. E questo libro nasce proprio così. Durante il primo lockdown, l’autore era chiuso in casa con i genitori e si era stancato di ricevere solo e soltanto notizie negative dalla tv, dagli amici, dai parenti e dai giornali. Una sera si è seduto sul divano, ha acceso il portatile e ha iniziato a scrivere. Gli è sempre piaciuto farlo e questa poteva essere l’occasione per farlo con costanza e lo è stata. Leggere il suo diario mi ha fatto sentire la sua voce, il suo essere ironico, dolce, positivo, ma allo stesso tempo profondo. So che chi lo ha letto si è rispecchiato nelle parole di Mattia e ha trascorso un’ora con il sorriso, e tutto questo posso di certo confermarlo anche io. Questo libro oltre ad alleggerire i momenti difficili ci fa capire che possiamo raggiungere i nostri obiettivi e che dobbiamo impegnarci. Non ci sono limiti per chi ha cuore e per chi sogna.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *