VIOLETTA DAL MARE

(1 recensione del cliente)

14,00

Descrizione

Violetta Dal Mare

di

Raffaele Colelli

Violetta dal mare prende spunto da una tragica storia realmente accaduta. 

L’autore canalizza la vicenda e le relative emozioni scaturite da essa nel testo creando personaggi così ben descritti da non discernere la realtà dall’immaginazione.                              

Un romanzo che segue le vicissitudini dei protagonisti dal Salento a Marsiglia, in un vortice di sentimenti e pericoli; non mancano colpi di scena e una suspense che lega il lettore fino alla fine della narrazione.

Un lungo viaggio a ritroso porterà Violetta a cercare le  risposte per porre fine ai tanti tormenti e guarire finalmente dalle sue paure che nel frattempo si erano trasformate in veri e propri incubi.

1 recensione per VIOLETTA DAL MARE

  1. Mirella Guagnano

    “Pensi davvero che fuggendo risolverai tutti i tuoi problemi? Ti stai sbagliando di grosso mia cara, le tue paure, i tuoi incubi, come li chiami tu, ti seguiranno anche in capo al mondo. L’unico modo è affrontarli, risolverli qui e non altrove. Non certo fuggendo via, ma qui, mia cara Violetta, qui dove sono nati.”
    Era saggia Carla a dare consigli, ma Violetta non la volle ascoltare, troppa sofferenza in quel luogo, era lì che il mare le aveva portato via suo padre, era lì che sua madre era impazzita per il dolore della perdita dell’amato. Voleva fuggire da quel paese che si era fatto beffa e aveva deriso sua madre. Sperava che andando lontano i suoi incubi sarebbero cessati. Ma si sbagliava, perché a quelli iniziali si aggiunsero incubi ancora peggiori. La ritroviamo in una grande città, vittima di un debito che non era il suo, venduta, umiliata da gente senza scrupoli. Violetta aveva sperato in un futuro più roseo, ma dovette affrontare un mondo sporco, dove il corpo era solo un oggetto da sfruttare, dove per una dose di eroina ci si vendeva anche l’anima. Corruzione, prostituzione, gente che ammazzava a sangue freddo… fu questo che trovò Violetta. Qualcuno la salvò da quell’inferno, ma nonostante l’amore e le medicine la sua mente si era impossessata del mal di vivere. Quando tutto sembrava che non volesse mai avere fine si ricordò delle parole di Carla. Potrà ritrovare la pace Violetta tornando in quel posto dove tutto era cominciato?. Lettura piacevole, complimenti all’autore.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *