Non ho mai fatto male a nessuno

(2 recensioni dei clienti)

12,00

Alfonso Santamaria
Non ho mai fatto male a nessuno
PAV Edizioni
Copyright 2022
Collana: Storie di vita
1^ edizione: aprile 2022
Isbn: 979-12-5973-312-2
Cover graphics: Claus Tamburini
Info:
pavedizioni1@gmail.com
pavedizioni.files@gmail.com

Descrizione

Non ho mai fatto male a nessuno

di

Alfonso Santamaria

Il giorno in cui sta percorrendo la statale per andare a ricoprire un nuovo incarico di lavoro, Alfredo viene sorpreso da un violento temporale. La stazione di servizio nella quale cerca riparo ha un aspetto spettrale. Si rivelerà essere il punto di partenza di un misterioso viaggio nello spazio e nel tempo, popolato dalle ombre di un passato che ritorna. A conclusione del suo peregrinare, Alfredo sarà costretto a decidere su quali binari incanalare un destino al bivio tra mediocrità e riscatto.

 

2 recensioni per Non ho mai fatto male a nessuno

  1. Rafano

    Storie che ti costringono ad interfacciarsi con se stessi.Ti trascinano dentro:nelle azioni,nei luoghi,nel tempo(peculiarità di questo autore). È un continuo farsi domande sul nostro egoismo di fronte alla società.
    Storie di un passato ma sempre attuali,dolori da cui trarre la forza per continuare a vivere,gioia di emergere dando nuova vita al nostro modo di vedere gli altri e la vita stessa.
    Consigliatissimo

  2. Roberta

    Un libro, questo di Alfonso, scritto con un linguaggio semplice, coinvolgente, scorrevole, che accompagna in scioltezza il lettore sino alla fine, senza mai cambiare tono o ritmo. Non fatevi però ingannare dal fatto che arriva con facilità alla nostra mente, perché con la stessa facilità colpisce, con la forza di un violento pugno, alla bocca del nostro stomaco. Un libro apparentemente semplice che invece si è rivelato essere di una forza e un’intensità a tratti perfino difficili da affrontare. Un libro che è un viaggio nel tempo, nello spazio e, soprattutto, nelle nostre coscienze. Da persona credente ho sempre sostenuto che il peccato meno giustificabile che l’uomo può commettere è quello di omissione, perché ne contiene in sé infiniti altri: egoismo, egocentrismo, cecità, indifferenza, mancanza di rispetto, ecc… Le parole di Alfonso mi sono arrivate come una conferma, come a dirmi che avevo ragione. Quante volte ho sentito dire: “Non vado a Messa, non prego e forse nemmeno credo in Dio, ma sono una buona persona che non fa male a nessuno”? Questo libro ribalta in maniera radicale questo pensiero, che è solo una delle tante maschere dietro cui ci nascondiamo, ficcando la testa sotto terra, come gli struzzi. Non vedevo… Non sapevo… Non capivo… È ora che usciamo dall’ipocrisia delle nostre vite e affrontiamo la realtà, è ora di assumerci le nostre responsabilità. Dobbiamo prendere coscienza che nel mondo non succede nulla senza che ognuno di noi ne sia in qualche modo colpevole, che sia con azioni compiute oppure omesse. “Non ho mai fatto male a nessuno” è un libro difficile, un libro che scuote le coscienze, che ci mette davanti a tutti quegli scheletri che teniamo così accuratamente nascosti in fondo ai nostri armadi. Eppure è un libro che può farci tanto bene, che può rappresentare il primo passo verso quel cambiamento che mai come ora è necessario per farci diventare persone migliori, per far diventare il mondo un posto migliore. Un libro che consiglio di leggere a tutti, soprattutto a chi si sente a posto con se stesso e con la propria coscienza.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.