LA MENTE – “Quatuor Potentiis” saga

(1 recensione del cliente)

15,00

Simona de Pinto
“ LA MENTE – Quatuor Potentiis saga”
PAV edizioni
Copyright 2021
Collana: Fantasy
1^ Edizione: Febbraio 2021
ISBN: 979-125-9730-282
Cover Graphics: Valentina Modica
Illustrazione Simbolo: Simona de Pinto
Info:
pav.edizioni1@gmail.com
pavedizioni.files@gmail.com
www.pavedizioni

Categorie: ,

Descrizione

 

LA MENTE – “Quatuor Potentiis” saga

di

Simona de Pinto

A Redwater, Inghilterra, si trova uno degli esclusivi istituti
“Siel Hales” sparsi per il mondo.
Cassandra, prossima al diploma, è stata selezionata per uno
strano corso di studi: “Cultura dell’Esoterismo”, di cui,
però, nessuno sa nulla.

È stato scelto anche il suo migliore amico, Zane, da sempre innamorato di lei, ancora scosso dalla recente perdita della sorella minore. Al corso, i ragazzi conoscono l’attraente e arrogante
professore, Derek, e Melissa, una ragazza dallo stile dark,
che fin da subito svela la sua natura non del tutto umana.

Derek racconta l’assurda esistenza dei Dimidium, dei
Nephilim e dell’ordine dei Blazes, Nephilim scelti per
mantenere celate le due razze. L’ attrazione che Cassy sente per Derek mette alla prova i sentimenti di Zane, ma anche l’amicizia tra Zane e Sarah le suscita gelosia. Ciò che Cassy non sa, è che Derek e Melissa, che sembrano odiarsi, nascondono, in realtà, un enorme segreto, ma non saranno gli unici.

“La Mente” è il primo romanzo della saga “Quatuor
Potentiis

1 recensione per LA MENTE – “Quatuor Potentiis” saga

  1. Lu (proprietario verificato)

    Mi é stata consigliata questa lettura da alcuni miei conoscenti, nonostante fossero a conoscenza del fatto che il fantasy non rientrasse nei miei canoni di lettura.
    Ho scoperto una piacevole storia, ricca di legami, vicende e segreti da svelare. Sono stata, sin dalle prime pagine, trasportata all’interno di una affascinante vicenda che mi ha condotta a leggere il libro in pochi giorni. Credo che per valutare una lettura ci siano due indicatori: la capacità di un libro di trasportare il lettore all’interno della storia permettendo di immaginare e di fantasticare sulla vicenda. Il secondo indicatore si verifica quando si conclude la lettura, e riguarda i sentimenti e le emozioni che si sperimentano sapendo che sarà l’ultima pagina del libro. “La mente” mi ha trasportata all’interno di un nuovo mondo e al termine della lettura sono stata colta da sentimenti “nostalgici”; avrei voluto conoscere il proseguimento e avrei voluto divorare l’intera quadrilogia. Ecco perché consiglio a tutti questa lettura. Chiunque voglia estraniarsi dalla realtà trova ne “La mente” un piccolo luogo sicuro in cui perdersi.
    Il testo è molto semplice e scorrevole nonostante le 260 pagine. L’autrice riesce a comporre frasi in grado di trasportare il lettore all’interno di una dimensione in cui colui che legge diviene il protagonista.
    Sicuramente leggerò i prossimi volumi e lo consiglieró ad amici e parenti.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *