SOLO PER PASSIONE

Valutato 5.00 su 5 su base di 3 recensioni
(3 recensioni dei clienti)

13,00

Categoria:

Descrizione

Solo Per Passione

di Alessandro Capone

Non so se questa raccolta di aneddoti può essere considerato un libro. Un libro presuppone, nella maggior parte dei casi, uno scrittore di mestiere o aspirante tale, un corretto uso della lingua italiana, dei personaggi, una storia, un susseguirsi di eventi e una conclusione. In questo caso lo scrittore non è uno scrittore e la lingua italiana è utilizzata sulla base di ciò che si conosce. I personaggi sono tutti e non è nessuno e non c’è un racconto, ma a susseguirsi di emozioni, quelle di chi scrive e quelle di tutti, che nel proprio piccolo, sommate, valgono più di un singolo racconto e dell’evento stesso a cui ruotano e che si pensa essere l’attrazione principale. Non può esserci una conclusione quando si parla di  sentimenti, perché pronti o no il brivido successivo arriverà in un circolo forse pazzo, a volte al limite ed eccessivo e un po’ vizioso, incomprensibile per qualcuno ma sicuramente vero, sincero e trascinante, per altri. Che unisce ancora, nonostante tutto. E allora che cosa si trova nelle pagine successive? Forse un diario, forse un blocco di appunti, forse uno sfogo del tutto personale che permette di  controbattere a chi calpesta la passione di tanta gente e che settimana dopo settimana la mette in secondo piano o la sbatte in prima pagina a seconda del momento. Il calcio non è solo uno sport almeno  per chi lo vive come me, non lo è e non lo potrà mai essere. È molto di più. C’è il senso di appartenenza e la convinzione che si può incidere sul risultato finale. C’è il rappresentare i propri colori e la propria città. Ma soprattutto, c’è la gioia e la felicità di condividere tutto questo con persone che vivono la propria passione senza compromessi e senza alcuna convenienza. Alessandro Capone ha trascritto nero su bianco  le sue emozioni, emozioni che coinvolgono tutti i tifosi di qualsiasi squadra o colore, non descrive la sua squadra come migliore, ne discrimina le altre , ma ha messo il suo cuore e i suoi sentimenti a portata di tutti, “solo per passione”, passione vera.Alessandro Capone, nasce a Roma  nel Dicembre del 1982, impiegato, da quasi 30 anni frequenta lo stadio.

E si racconta così…

Raccontare come vivo la mia passione cercando di spostare l’attenzione su quello che c’è intorno ad una partita che, senza tutto questo non avrebbe senso di esistere. Ho iniziato scrivendo per conto mio per poi passare ad un sito internet fino all’idea di raccogliere tutto in un libro a scopo benefico. Nella vita di tutti i giorni mi occupo di tutt’altro e così voglio che continui ad essere. La mia passione non è e non potrà mai essere un lavoro perché dal mio punto di vista perderebbe la bellezza, la libertà e la spontaneità con cui viverla.

 

3 recensioni per SOLO PER PASSIONE

  1. Valutato 5 su 5

    Stefano

    Bel libro pieno di sentimento e passione. Scrittura scorrevole, ricordi ed emozioni comuni. Motivo in più lo scopo benefico!

  2. Valutato 5 su 5

    Luca Ruggeri

    Emozioni, ricordi, sensazioni, aneddoti e tant’altro che si possono celare dietro una partita di calcio, raccontanti in prima persona ed in maniera molto interessante. Lettura consigliata.

  3. Valutato 5 su 5

    Gianluca (proprietario verificato)

    Questo libro è un viaggio nei sentimenti,e va al di là dei colori della maglia,sono tifoso di un altra squadra,ma qui si parla di passione per uno sport,e di tutto quello che si è pronti a fare per inseguirla. Mi rivedo molto nelle storie raccontate da Alessandro. Davvero una bella lettura.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *