Benvenuto

Benvenuto

 

 

 

Quando vendi ad un uomo un libro, non gli vendi 12 once di carta, un po’ di inchiostro e della colla, gli vendi un’intera nuova vita.
(Christopher Morley)

3 pensieri riguardo “Benvenuto

  1. Salve, ho saputo di Voi da un Amico. Se le cose stanno per davvero come mi ha detto, che pubblichereste gratuitamente anche libri di chi sia sconosciuto al grande pubblico, desidero complimentarmi con Voi. Mi ha anche detto che i Vostri giudizio sulle Case Editrici tradizionali è quello di giudicarle “latercule” (e dico poco). Non per caso, io, stufo come sono di strapagare le mie pubblicazioni alle “Case (cosiddette) Editrici”, da tempo pongo in copertina e nel Frontespizio la seguente dicitura:

    Seconda Edizione
    EDITO IN PROPRIO DALL’AUTORE
    stufo di pubblicizzare
    – pagandoli!… –
    “Tipografi” che pretendono di passare per “Editori”
    http://www.luigiboccilli.com lboccilli@gmail.com
    Roma – Giugno 2018

    Diversamente da loro, Voi dovreste dunque essere per davvero una vera “Associazione Culturale”. Complimenti.
    Se di me volete sapere qualcosa di più potere ispezionare il mio sito (costruito da me stesso con le mie… gelide manine):
    http://www.luigiboccilli.com
    Complimenti ancora.
    Luigi Boccilli

    1. Buonasera Luigi, molte case editrici sono ormai tipografie.. Noi vogliamo fare la differenza. Ti invito a leggere le nostre riviste che trovi su questo sito. In questo modo ci conoscerai più a fondo. Per noi è importante l’autore quanto il suo libro… Quando vuoi sono disposta ad una bella Chiacchierata. A mio parere uno scrittore deve combattere questo mondo editoriale… Grazie a presto

      1. Grazie d’aver risposto al mio commento. Io vivo a Roma, dove tornerò la prossima domenica. Ove decidiate di venirmi a trovare sarei lieto di fare la Vostra conoscenza. Di me avrete di sicuro già saputo di tutto e… di più, almeno se sarete andati a spulciare il mio sito. Ove mi gratificaste con una bella visita, avrei il piacere di donarvi l’ultima collana che ho pubblicato come ormai di consueto, quale “Edito in proprio”. Come che sia state davvero andando controcorrente, il che non può che farvi onore.
        Cordiali saluti.
        Luigi Boccilli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *